Carrello € 0,00

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Le nostre guide sugli orologi da parete

L'orologio da parete non funziona... che fare?

  

L'orologio da parete non funziona... che fare?

Abbiamo stilato una semplice guida per poter dare una soluzione ai problemi risolvibili relativi ad i meccanismi al quarzo per orologi da parete. Questa guida deriva dalla nostra esperienza ed ognuno dei punti di questo elenco ci ha aiutato a  risolvere decine di problemi sui meccanismi degli orologi da parete. Per questo motivo ti invitiamo a seguirla attentamente e a non sottovalutare anche i controlli che sembrerebbero più banali

1.     Se l'orologio è nuovo, sembrerà banale, può succedere si abbia la sensazione che non funzioni. Infatti la silenziosità del meccanismo e la mancanza della lancetta dei secondi può trarre in inganno, basterà lasciare trascorrere qualche minuto per verificarne la funzionalità.

2.     Verificare che la batteria sia carica, sia posizionata correttamente nel suo alloggio, rispettando le polarità e non ci sia un po' di ossido nei contatti metallici del vano. L'eventuale ossido può esser rimosso con uno spazzolino con setole dure e dello spray disossidante per contatti elettrici. In alternativa si può provare ad utilizzare una gomma da cancellare ed un batuffolo di cotone con un po' di alcool. Solo se i contatti sono molto rovinati, ad esempio dalla fuoriuscita dell'acido della batteria, si può utilizzare un pezzettino di carta vetrata molto fine; tale operazione non è consigliata, se non proprio necessaria, perché verrebbe intaccata anche la finitura superficiale lucida, rendendola rugosa e più vulnerabile in futuro.

3.     Verificare il parallelismo delle lancette. Può succedere che, durante il trasporto oppure pulendo il quadrante, le lancette si spostino leggermente, andando a sfiorarsi o toccarsi, ciò può compromettere il corretto funzionamento dell'orologio . Dopo aver regolato, con la rotella sul retro, le lancette sulle dodici in punto, basterà tenere il manufatto in posizione verticale, guardando lateralmente, per verificarne il parallelismo. Le lancette sono in metallo, quindi basterà sistemarle delicatamente con la mano fino a trovare la posizione corretta.

4.     Se la lancetta dei minuti non è solidale con l'alberino e si muove toccando la lancetta delle ore è probabile che il testarino cromato (la vitina conica che tiene fissa la lancetta) si sia allentato o addirittura sfilato. Per stringerlo basta tenere ferma la lancetta dei minuti ed avvitarlo, se invece è andato perso bisogna contattare il nostro servizio assistenza per averne uno nuovo.

5.     Se la lancetta dei minuti non è solidale con l'alberino e si muove in senso orario o antiorario, senza seguire l'andamento della lancette delle ore, è probabile sia danneggiata l'asola di fissaggio. Per verificare ciò basta tenere ferma la lancetta dei minuti, svitare il testarino cromato, rimuovere la lancetta dei minuti ed osservare l'asola di fissaggio che deve avere la stessa sagoma del perno dov'è alloggiata, non deve quindi avere la forma circolare. In questo caso bisogna contattare il nostro servizio di assistenza per avere una nuova lancetta.

6.     Se la lancetta dei minuti funziona e quella delle ore è ferma, soprattutto nel caso di orologi di rilevanti dimensioni, ci sono grosse probabilità che il meccanismo funzioni ed il problema sia imputabile alla mancanza di grip tra la lancetta e l'alberino.
Se si tratta di una lancetta di piccole o medie dimensioni basterà esercitare un po' di pressione sull'anello della stessa per farla scendere di qualche millimetro lungo il gambo ed aumentare il grip.
Se la lancetta e molto grande (circa 40-50 cm di lunghezza) occorre procedere con le seguenti operazioni:

- togliere la batteria e regolare l'ora sulle 12.00
- posizionare l'orologio in piano
- tenere ferma la lancetta dei minuti e svitare il testarino cromato
- rimuovere la lancetta dei minuti
- sfilare la lancetta delle ore
- girare sottosopra la lancetta delle ore
- stringere con delicatezza la boccola ottonata
- inserire nuovamente la lancetta delle ore sulle 12.00
- verificare che sia solidale altrimenti ripetere l'operazione sulla boccola
- inserire la lancetta dei minuti sulle 12.00 facendo attenzione all'asola
- tenere ferma la lancetta dei minuti ed avvitare il testarino cromato
- tenere l'orologio in verticale e verificare il parallelismo tra le lancette

7.     Se non si rientra in alcuna di queste casistiche è probabile sia necessario sostituire il meccanismo, cosa peraltro molto semplice grazie al kit disponibile contattando il nostro servizio di assistenza customerservice@calleadesign.it , specificando il modello dell'articolo o il riferimento della garanzia.

 
  Caricamento...